ACIDO CITRICO USI E SUGGERIMENTI: 9 modi green per risparmiare

11/10/2018

ACIDO CITRICO USI E SUGGERIMENTI: 9 modi green per risparmiare


Prima di leggere questo articolo, dai un’occhiata al tuo armadietto dei detersivi e conta quanti flaconi ci sono, uno per ogni situazione conosciuta o possibile nel presente o prossimo futuro… O allo spazio  sopra la lavatrice (sicuramente anche quello è invaso di prodotti). Ora preparati a salutarne almeno la metà, scoprendo assieme a noi, dell' acido citrico usi e proprietà. Fai del mondo un posto più verde
acido citrico
L’acido citrico anidro si presenta come una sostanza solida ed incolore ad alta solubilità (preferibile all' acido citrico monoidrato); in natura è  presente nella frutta (il succo di limone può contenerne sino al 3-4% e l'arancia l'1%), e in legno, funghi,  tabacco, vino e latte. E’ a bassa concentrazione, quindi non nocivo, e si trova in commercio in cristalli e polvere.
L' acido citrico anidro è preferibile all’aceto perché è meno inquinante, inodore e più efficace.
 
E’ un potente antiossidante; l' acido citrico viene utilizzato per cosmetici e detergenti, integratori alimentari, alimenti e bevande (come aroma e conservante, acidulante, emulsionante), in campo farmacologico come anticoagulante e conservante.
 
 
 
Ma vediamo dell' acido citrico usi domestici, quelli che ci interessano più da vicino
 
1) ACIDO CITRICO ANTICALCARE, utilizzare una soluzione al 15% (150gr di acido critico, 850gr di acqua); versare la soluzione sulla superficie da trattare, lasciare agire qualche minuto  e risciacquare
2) DISINCROSTANTE LAVATRICE, soluzione al 15%: una volta al mese versare 1 litro di soluzione nel cestello della lavatrice e avviare il lavaggio a vuoto ad alta temperatura
- Pentole, lasciare agire tutta la notte
3) ACIDO CITRICO COME AMMORBIDENTE, funziona perché elimina il calcare, lasciando le fibre dei tessuti morbide. Versare nel cassettino dei detergenti circa 100ml di soluzione al 15%
4) BRILLANTANTE PER LAVASTOVIGLIE, soluzione al 15% direttamente nell’apposito sportellino
5) PULIZIA DEI VETRI, prepara una soluzione con 1 litro di acqua, 1 cucchiaino di acido citrico e 1 cucchiaino di detersivo per i piatti
6) PULIZIA PROFONDA DEL WC, in un litro d' acqua sciogli 50 grammi di acido citrico anidro, versalo direttamente nel wc e lascialo agire tutta la notte
7) PER LIBERARE GLI SCARICHI, in una pentola di acqua bollente sciogli 1 bicchiere di bicarbonato, 1 bicchiere di acido citrico e versa con cautela, per evitare gli schizzi, nello scarico da liberare
8) PER RIDURRE L’EFFETTO CRESPO DEI CAPELLI, diluisci un pizzico di acido citrico anidro in un litro d’acqua e utilizzala per l’ultimo risciacquo. 
9)GALLETTE DA BAGNO FRIZZANTI, da sciogliere nell'acqua della vasca. In un contenitore versa 100 gr di bicarbonato, 50 gr di amido di mais e 50 gr di acido citrico, spruzza con dell'acqua e lavora con l'aiuto di un cucchiaio fino a quando il composto non risulterà compatto e potrà essere trasferito in stampini (es piccoli vasetti di vetro o stampi di silicone da pasticceria) e comprimi fino a riempimento, usando un cucchiaino. Lascia riposare per almeno un paio d'ore, poi estrai le gallette dagli stampi e lasciale asciugare all’aria.
 
Ora che conosci dell' acido citrico usi e proprietà, puoi riorganizzare il tuo armadietto e passare ad un consumo più consapevole, con un notevole risparmio di denaro e spazio, dicendo addio a quei prodotti tossici e inquinanti e a tutta quella plastica.
Ricordati di tenere l' acido citrico lontano da bambini e animali perché, pur essendo ecologico, è irritante per gli occhi e non deve essere ingerito. Deve essere conservato in un contenitore chiuso e al riparo dall'umidità, perché tende ad assorbirla e a indurirsi, formando un blocco unico. 
Non utilizzarlo puro sui tessuti e per la pulizia di superfici di legno, marmo e pietra, pavimenti in cotto, e su tutti quei materiali per i quali è sconsigliato l'impiego di sostanze acide.
 
Trovi l'acido citrico anidro puro in offerta su Ohanabioshop.it, clicca qui.
 
Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi rimanere aggiornato su promo, novità e offerte, seguici sui nostri canali social
ig  fb g+ logo youtube logo

e iscriviti alla nostra mailing list, cliccando qui