BURRO DI KARITE’ BIO: QUANTO LO CONOSCI?

26/07/2018

BURRO DI KARITE’ BIO: QUANTO LO CONOSCI?


Il Burro di Karitè bio viene estratto dal nocciolo dei frutti dell’albero del Karitè, che cresce nell’ Africa centrale.

Le popolazioni africane utilizzano ogni parte dell'albero del Karitè:

-          la buccia e la polpa del frutto sono mangiate crude o cucinate

-          il grasso, cioè il Burro di Karitè vero e proprio, è un condimento e un cosmetico per pelle e capelli

-          i residui delle lavorazioni sono mangime per gli animali

-          il legno, molto resistente, viene usato per costruzioni e utensili

burro di karitè bio

Il burro di karitè bio è ricco di acidi grassi, fitosteroli, vitamina A e vitamina E, ha proprietà cicatrizzanti, emollienti, elasticizzanti, antiossidanti , lenitive e mantiene la naturale elasticità della pelle, perché aiuta la formazione di collagene ed elastina.

E’ indicato per:

-          pelle secca

-          unghie fragili

-          acne

-          dermatite

-          eritema e irritazione

-          capelli opachi e che si spezzano

-          couperose, perché migliora la circolazione del sangue a livello capillare

-          gravidanza e allattamento, per prevenire smagliature e ragadi

 

 

UTILIZZO

Alcuni dei possibili utilizzi del burro di karitè bio, che sono infiniti:

-          dopobarba ed emolliente pre-rasatura, applicandolo sul viso la sera prima

-          post depilazione, per idratare e lenire

-          maschera protettiva, emolliente, idratante e anti-age per il viso, scaldando il burro di karitè a bagnomaria insieme ad alcune gocce di olio essenziale di lavanda, mescolando e mettendo in posa per circa 15 minuti

-          contro i dolori articolari o infiammatori alla schiena, scaldandolo e applicandolo sulle zone dolenti con un massaggio

-         maschera per capelli secchi, unendo 40 gr di burro di karité e 25 gr di olio di semi di lino e lasciando in posa per 1 ora.

Se applicato sulle punte prima dello shampoo le rafforza e ne previene la rottura

-          lozione lenitiva contro le punture di insetti

-          contro i problemi circolatori, per favorire la circolazione del sangue nelle gambe.

-          contro l’artrosi perché anti-ossidante ed anti-infiammatorio, spalmandolo sulla zona interessata e massaggiando fino all’assorbimento.

-         su ferite e ustioni, perché è un potente rigenerante cellulare

-          contro calli ed escoriazioni, unendo un cucchiaino di zucchero al burro di Karitè e usandolo come scrub

-          per curare l’infiammazione delle cuticole

-          per lenire gli arrossamenti da pannolino dei bimbi

 

CONTROINDICAZIONI

Il burro di karitè non ha controindicazioni, ma è importante acquistarlo:

- puro e biologico, al fine di evitare reazioni allergiche a possibile sostanze

- ottenuto da spremitura a freddo, che preserva tutti i principi attivi

 

Trovi il burro di karitè bio su Ohanabioshop, clicca qui.

 

Non perderti promo, news e curiosità, seguici sui nostri canali social

ig  fb g+ logo youtube logo

 

PRODOTTI CORRELATI