LO STRAORDINARIO MONDO DELLA CANAPA

22/02/2018

LO STRAORDINARIO MONDO DELLA CANAPA


Molti sanno che la canapa è uno degli alimenti più nutrienti al mondo, ma in quanti conoscono tutte le sue proprietà?  E’ indubbiamente una risorsa fondamentale, sia per fronteggiare la carenza di risorse del nostro pianeta sia per ridurre l’inquinamento.

La canapa contrasta i cambiamenti climatici, assorbendo molta più C02 delle altre piante, si utilizza in bioedilizia e per produrre tessuti naturali e resistenti, in medicina allevia il dolore e cura alcune malattie.

CANAPA FRONT

LA CANAPA NELL’ALIMENTAZIONE –  Si puo’ definire una medicina naturale, 100g di semi di canapa contengono:

-  Acqua 4,96 g

-  kcal 553

-  Proteine 31,56 g

-  Grassi 48,75 g

-  di cui saturi 4,6 g

-  Carboidrati 8,67 g

-  di cui zuccheri 1,50 g

-  Fibre 4 g

-  Niacina 9,2 mg

-  Tiamina 1,275 mg

-  Indice glicemico 35

- Colesterolo 0 g

Sono composti per il  25% da proteine, con tutti gli 8 aminoacidi essenziali per il rinnovo cellulare, oltre a vitamine e  sali minerali (calcio, magnesio, potassio), Omega 3 e Omega6, acidi polinsaturi che combattono e prevengono l'arteriosclerosi, disturbi cardiovascolari, colesterolo, artrosi, malattie del sistema respiratorio (ad esempio asma, sinusite e tracheite), eczemi e acne.

I semi di canapa hanno un buon sapore e sono facilmente digeribili, sono ideali per arricchire insalate, yoghurt, pesto, patè, salse, crackers e dolci, prodotti per sportivi; vengono inoltre utilizzati per produrre il Tofu di Canapa (Hemp-Fu) e lo Shichimi, una miscela di spezie della tradizione giapponese simile ad un peperoncino per la preparazione di zuppe e pietanze a base di riso.

LA CANAPA NELLA COSMESI –  l’olio di canapa ha proprietà idratanti, nutrienti, lenitive e antinfiammatorie, antiossidanti e rigeneranti,  ristrutturanti.  Ripristina l’equilibrio idro-lipidico e restituisce i nutrimenti persi, non unge, è antibatterico e antifungino. Ottimo per capelli aridi e crespi o con forfora e per problemi della pelle (dermatiti, acne, eczemi, psoriasi, pruriti).

LA CANAPA NELL’ABBIGLIAMENTO – i tessuti che si ottengono dalla canapa sono naturali, morbidi, resistenti, freschi in estate e caldi d’inverno, assorbono l’umidità del corpo e i raggi infrarossi e UVA fino al 95%, schermano dalle radiazioni di campi elettrostatici ed elettromagnetici.

LA CARTA DI CANAPA– ha una durata elevatissima, è più morbida e chiara della carta ricavata dal legno e non deve essere trattata con sostanze chimiche.

CARBURANTI  DI CANAPA – la canapa secca può essere trasformata in carbonella, metanolo, metano o benzina.

LA CANAPA NELL’EDILIZIA – le fibre di Canapa  mischiate alla calce idraulica sono isolanti ternici e acustici, sono isolanti termici e antincendio. Fibre di canapa  unite a quelle di legno danno pannelli ideali per l’arredamento e il design.

LA CANAPA IN MEDICINA –il cannabidiolo (CBD), privo di attività psicoattiva ha proprietà ansiolitiche, anticonvulsivanti e antinfiammatorie.

ALTRI USI:

Pacciamatura e lettiera – Il fusto  sminuzzato puo’ essere utilizzato per la copertura del terreno attorno alle piante in agricoltura o giardinaggio e come lettiera per gli animali, naturale e quindi compostabile.

Cordame –corde, funi, reti e finimenti per animali da soma e da tiro.

Bonifiche – è un metodo economico per bonificare terreni contaminati da inquinanti e alcuni metalli pesanti.

Plastica –con la cellulosa di Canapa si produce una platistica molto resistente, oggi usata per componenti di automobili. 

 

Per scoprire promo, novità e seguire le rubriche del nostro blog, ricordati di seguirci sui nostri social

 

 

FB

IG

G+

YouTUBE

 

PRODOTTI CORRELATI