OLIO ESSENZIALE DI MELALEUCA - UN GUARITORE VERSATILE

05/04/2018

OLIO ESSENZIALE DI MELALEUCA - UN GUARITORE VERSATILE


Oggi parliamo dell' olio essenziale di melaleuca: gli aborigeni della tribù Bundjalung la definiscono "il guaritore più versatile della Natura" perché questa pianta, che cresce solo in Australia, in una limitata area paludosa lungo la costa nord del Nuovo Galles del sud, ha innumerevoli proprietà benefiche.

Il nome “Albero del tè” (Tea Tree) le è stato attribuito perché lo scopritore dell'Australia, James Cook, imparò a preparare un tè rinfrescante con le foglie di quest'albero, imitando le usanze locali.

 

olio-essenziale-tea-tree

LE PROPRIETA’ - Le numerose proprietà dell’olio essenziale di Melaleuca sono legate ai suoi 48 composti organici, i più significativi sono due: il Terpinene e il Cineolo; per essere classificato come Tea tree oil, l'olio essenziale di Melaleuca deve contenere oltre il 30% di Terpinene e meno del 15% di Cineolo (in concentrazioni maggiori risulterebbe irritante). Poiché altamente solubile nei grassi, è assorbito bene dall’organismo anche se applicato sulla pelle e viene utilizzato in cosmetica e come rimedio naturale fitoterapico:

- disinfettante

- antibatterico

- antivirale

- antifungino

- antinfiammatorio

Si è rivelato efficace contro infezione da candida, adenovirus e herpes simplex tipo 1, anche a concentrazioni basse e in pazienti con problemi immunitari, è utile contro mal di gola, febbre, gengiviti e afte.  Anche per  il mal di denti, per combattere  l’infiammazione.

In generale, l’olio essenziale di tea tree deve essere diluito, non deve essere assunto per via orale, ma utilizzato per applicazioni esterne perché  è irritante per l’apparato digerente (salvo eccezioni sotto descritte).

 

UTILIZZO:

- per pelli grasse o impure:

#per disinfettare la pelle con acne, utilizzare una garza imbevuta di acqua con poche gocce di Tea Tree Oil; in caso di brufoli particolarmente infiammati o per favorire il processo di cicatrizzazione, si possono invece versare un paio di gocce di Tea Tree Oil su un cotton fioc da passare solo sulla zona del brufolo da trattare. Nei giorni successivi, diluire una goccia di Tea Tree Oil nella crema viso preferita. Meglio non usarlo di mattina perché potrebbe dare problemi di fotosensibilità.

#maschera per pelle grassa o poco luminosa, per contrastare pori dilatati, untuosità o punti neri. Unire a 2 cucchiai di argilla dell’acqua fredda (q.b.), mescolando fino ad ottenere una crema omogenea, aggiungete 5 gocce di olio essenziale di Tea Tree  e qualche goccia di succo di limone. Mescolare di nuovo e applicare la maschera sul  viso evitando contorno occhi e labbra. Tempo di posa  15-20 minuti circa.

-per uso orale, 2 gocce in un cucchiaino di sciroppo d' agave in caso di infezioni delle vie respiratorie.

- diffusione ambientale: 1 goccia di olio essenziale di melaleuca per ogni mq dell’ambiente in cui si diffonde, mediante bruciatore di olii essenziali o nell’acqua degli umidificatori dei termosifoni, per purificare l'aria (anche in caso di malattie da raffreddamento)

- gel lenitivo e antimicrobico per le mucose: 1 goccia in un po' di gel di aloe vera e massaggiato localmente, il tea tree oil è indicato in caso di infiammazioni e infezioni vaginali e del cavo orale, ulcerazioni delle gengive, ascessi, afte, eritema solare o irritazioni da pannolino, prurito, infiammazione cutanee, dermatiti, lievi ustioni e per alleviare le punture d’insetti.

- detergenti antisettici: in caso di funghi della pelle 2 gocce di tea tree in un po' di bagnoschiuma neutro e procedere con il normale lavaggio

-  1 goccia sul dentifricio, per potenziarne l'azione antiplacca

- 2 gocce nel detergente intimo, contro infiammazioni e infezioni delle vie urogenitali

- 2 gocce nello shampoo o lozione contro i pidocchi, capelli grassi e con forfora o nello shampoo per cani come antiparassitario

- unguento balsamico per le vie respiratorie in caso di tosse e raffreddore, 15 gocce di olio essenziale di tea tree in 50 ml di burro di karité. Ottimo anche per labbra che si spaccano con il freddo ed herpes labiale.

- suffumigi: i suoi vapori danno sollievo alle vie respiratorie, con azione fluidificante  ed  espettorante, agisce sul naso chiuso ed eccessive secrezioni bronchiali. In una bacinella d’acqua bollente mettete 7 gocce di olio essenziale di melaleuca, coprite il capo con un asciugamano e inspirate col naso a bocca chiusa, interrompendo di tanto in tanto, finché l'acqua non sprigionerà più vapore,.

- qualche goccia di olio essenziale puro contro porri, verruche ed herpes

 

CONTROINDICAZIONI - In dosi eccessive, l'olio essenziale di Melaleuca può provocare reazioni allergiche cutanee e disturbi digestivi con nausea e vomito E’ controindicato in gravidanza, durante l'allattamento e in pazienti con insufficienza epatica e renale e, in genere, è assolutamente sconsigliato, per via orale, a tutti i bambini al di sotto dei 5 anni.

Se vuoi restare sempre aggiornato, leggere le nostre roicette e scoprire le nostre promo, ricordati di seguirci sui nostri canali social

 

FB

IG

G+

YouTUBE