Dal lunedì al sabato puoi contattarci via WhatsApp al nr 3518937909 e via email all'indirizzo info@ohanabioshop.it

CERTIFICAZIONI PRODOTTI BIOLOGICI

Il CCPB, acronimo di Consorzio per il Controllo dei prodotti Biologici è un organismo di certificazione e controllo con sede a Bologna riconosciuto dal Ministero delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali che si occupa di monitorare e controllare aziende agricole affinchè nella realizzazione dei loro prodotti siano in linea con i principi dell’agricoltura biologica

ICEA, Istituto per la Certificazione Etica ed Ambientale, certifica prodotti cosmetici , materie prime ad uso cosmetico e prodotti cosmetici per animali domestici. Lo standard Eco Bio Cosmesi e Cosmesi Naturale, del 2000 prevede l'assenza di materie prime dannose per l'ambiente e per la salute umana, sia nella formulazione del prodotto, che nell'imballaggio; assicura inoltre la produzione dei cosmetici attraverso le più moderne tecniche ecocompatibili. Dal 2017 non è più possibile certificare prodotti secondo questo standard.

Associazione federale dell'industria tedesca e del commercio di prodotti farmaceutici, prodotti per la salute, integratori alimentari e per la cura personale

 

Il sigillo BDIH, riconosciuto a livello internazionale, è stato introdotto nel febbraio del 2001 dall'Associazione federale dell'industria tedesca e del commercio, per creare standard uniformi nel campo della cosmesi naturale. La maggior parte degli ingredienti proviene quindi dal regno vegetale, alcuni sono minerali e altre sono materie prime di origine animale. Senza eccezioni, è consentito solo l'uso di sostanze che sono prodotte dagli animali, come ad esempio il miele. I produttori devono rispettare le regole definite (http://www.kontrollierte-naturkosmetik.de/i/direttiva.htm). Ai fini della massima chiarezza, precisiamo che il sigillo BDIH non e’ una certificazione cruelty free (“Non vengono presi in considerazione gli esperimenti sugli animali che sono stati effettuati da terzi i cui non hanno agito né su incarico né su iniziativa del committente, né hanno rapporti societari o contrattuali con esso.”).

AIAB - associazione italiana per l'agricoltura biologica. Il documento per la certificazione dei cosmetici Ecobio prevede una serie di specifiche per materie prime ed imballi a basso impatto ambientale, naturali e sani. 

COSMOS è stato fondato da diversi enti certificatori europei (BDIH, Cosmebio, Ecocert, ICEA e Soil association). Certifica ingredienti biologici e cosmetici biologici (Cosmos Organic) oltre a cosmetici naturali (Cosmos Natural). I prodotti devono indicare la percentuale di ingredienti biologici che contengono, che non deve essere inferiore al 20%. 

CERTIFICAZIONI PRODOTTI CRUELTY FREE (NON TESTATI SU ANIMALI)

 

Dall'11 marzo 2013, in Europa è entrato in vigore il divieto totale per i test su animali degli ingredienti realizzati per i prodotti cosmetici. Rimane comunque valido lo Standard Internazionale cruelty free, perché vi sono alcuni casi non coperti e comunque il divieto non vale per i detersivi. 

 

Un prodotto e’ quindi da ritenersi cruelty free solo se compare in una delle liste di seguito riportate, che certificano che sia il prodotto finito sia le materie prime non siano stati testati su animali. Le diciture “clinicamente testato” o “dermatologicamente testato” non escludono la sperimentazione animale e la dicitura “non testato su animali” non assicura che le materie prime non lo siano.

 

Esistono inoltre diversi produttori che, pur essendo cruelty free, non appongono alcun logo sui loro prodotti. 

 

Un prodotto e’ quindi da ritenersi cruelty free solo se compare in una delle seguenti liste:

Lista VIVO - per informazioni e la lista delle aziende che aderiscono al protocollo cruelty free tramite autocertificazione

Lista PETA - per informazioni e lista aziende cruelty free internazionali.

LAV - per informazioni e lista delle aziende cruelty free certificate ICEA / LAV

Leapingbunny - per informazioni e lista aziende cruelty free internazionali

VEGANOK - Certificazione italiana di garanzia etica. I cosmetici non devono contenere ingredienti di origine animale e devono essere cruelty free